Storia

Storia-bn1

Storia bn1

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, nostro nonno Giammatteo Gino si mise a coltivare la terra e produrre vino per sfamare la propria famiglia.

Nel 1956, a seguito di una brutta nevicata e grandinata che distrusse i raccolti, chiese ed ottenne dal Comune di Roma la licensa per poter rivendere i suoi prodotti nella piccola Piazza delle Coppelle, che a quel tempo ospitava più di ottanta banchi di ogni genere.
Nostro nonno inziò vendendo vino, uova e verdure da lui coltivate.

Col passare degli anni i banchi diminuirono ma nostro nonno Gino, insieme a sua moglie Giannina, continuarono ogni giorno ad aprire il proprio banco vendendo i prodotti da loro coltivati.

Nel 1963 nostro padre Alberto decise di  seguire le orme dei suoi genitori e nel 1968 prese la patente di guida e iniziò ad andare lui ad aprire il banco insieme a nostra madre, mentre nonno Gino si dedicò esclusivamente alla coltivazione delle terre.

Alberto capì subito che dovevano ingrandirsi ancor di più a livello lavorativo e nel 1971 ottenne la licenza di Rivenditore.

Nel 1973 Alberto si sposò con Leandra Belli  da cui ebbe negli anni  tre figli, Sabrina, Marco e Angela.

Sabrina e Marco hanno continuato la tradizione di famiglia, coltivando la stessa passione dei nonni,per uno dei banchi più antichi di Roma!!

Oggi quel banco è ancora lì, oramai unico banco in tutta Piazza delle Coppelle, e vanta una vastissima scelta di frutta e verdura selezionatissima, mozzarelle di Bufala di Battipaglia che fa arrivare fresche ogni mattina , Tonno, Vino, Pane, Olio, frutti esotici, frutti di bosco, frutta secca e fiori.

Il banco frutta della famiglia Giammatteo è aperto tutti i giorni da Lunedì a Sabato dalle ore 7:00 alle 15:00.

 

 

 

  

 

 


Contatore

  • 4236Totale visitatori:
  • 3.57Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:

Qualche suggerimento…

Gallery

Alberto 1980-1990 1986-1990 (1) 1986-1990 (2) 1985 (2) ortoflorifrutteria 1 ortoflorifrutteria 3

Commenti recenti